Le fonti dantesche


Cosa puoi fare

Tramite la nostra applicazione puoi visualizzare la lista e la distribuzione dei testi utilizzati da Dante durante la composizione delle sue opere. Inoltre puoi vedere quali sono gli autori a cui si è ispirato maggiormente e le aree tematiche più ricorrenti.

Puoi anche indagare i luoghi del testo in cui vengono citati una particolare opera, un autore o un'area tematica. Al momento le opere dantesche nelle quali puoi ricercare sono: Convivio, De vulgari eloquentia, Monarchia, Vita Nova (commento di Gorni) e Vita Nuova (commento di De Robertis).

Cosa facciamo


Che cos'è?

DanteSources è un tool che fornisce informazioni sulle fonti primarie dei testi danteschi. Consente, infatti, di visualizzare sotto forma di grafici e tabelle la lista e la distribuzione delle fonti primarie, degli autori e delle aree tematiche citate da Dante nelle sue opere.

Chi?

DanteSources è frutto di una collaborazione tra l'ISTI-CNR di Pisa e il Dipartimento di Filologia, Letteratura e Linguistica dell'Università di Pisa.

Novità?

Abbiamo una pagina Facebook dove comunichiamo eventuali aggiornamenti e pubblicazioni relative al progetto in corso.